I Trasporti nel Friuli Venezia Giulia

Lingua corrente Italiano

This page in English   Deutsche Sprache  

www.trasporti-fvg.it : sito amatoriale dedicato al presente ed al passato dei trasporti pubblici in Friuli Venezia Giulia (a cura di Giovanni Tosi)

P/fo BORGOLAURO

Storia:  Costruito nel Cantiere San Rocco di Muggia nel 1875 con il nome di PELAGOSA per l'i.r. Governo Marittimo di Trieste. Nel 1897 cambia il nome in LISSA. Acquistato da Pietro Petronio di Pirano nel 1898 che lo rinomina PORTOROSE. Pur mantenendo lo stesso nome passa nel 1900 alla Petronio & Rosso di Pirano e, nel 1900, alla SocietÓ di Navigazione ISTRIA TRIESTE. Nel 1906 viene acquistato dalla SocietÓ Muggesana di Navigazione a Vapore che lo ribattezza BORGOLAURO. Rimane con i medesimi colori, divenuti frattanto della Navigazione a Vapore Municipalizzata fino al 1935 quando viene trasferito a Donato Bici & Co di Genova con il nuovo nome STELVIO. Senza cambiare nome passa sei anni dopo ad Ottavio Colamartino di Genova e, nel 1941, viene requisito dalla Regia Marina per essere adibito alla vigilanza foranea come V305. Affondato da bombe di aereo a Marsala nel 1943, viene recuperato nel 1949 da Cosimo Martinesi di Brindisi ed assume il nome di COSMO. Pur mantenendo inalterato il nome nel 1962 passa a A. Prevenzano e R. Bardini di Livorno. Successivamente a Giuseppe Testa di Catania nel 1963. Infine, nel 1970, a Rosa Trapani di Palermo che, due anni dopo, lo cancella dai registri probabilmente a seguito di demolizione.

Caratteristiche tecniche: 

 - 145 tonnellate stazza lorda

 - 86 tonnellate stazza netta

 - scafo in ferro

 - lunghezza m 33,50

 - macchina a vapore a doppia espansione da 200 CV

    Stabilimento Tecnico Triestino

 - velocitÓ 10 nodi 

 - portata 357 passeggeri

 

Notizie gentilmente fornite dall'Associazione Marinara Aldebaran di Trieste

 

 
 
 
         

HOME PAGE | mappa del sito | autobus | navigazione | ferrovie | impianti a fune | tram | filobus | novitÓ | Links | Contatti